• Accademia dello sport
    Paralimpico

    Verso il futuro

    ResponsaABILMENTE

  • Accademia dello sport
    Paralimpico

    Verso il futuro

    ResponsaABILMENTE

  • Accademia dello sport
    Paralimpico

    Verso il futuro

    ResponsaABILMENTE

Chi Siamo

L’Accademia dello Sport Paralimpico nasce dalla collaborazione tra il Comitato Italiano Paralimipico (CIP) e l’Università Telematica Pegaso con lo scopo primario di garantire e facilitare l’accesso diretto al mondo della formazione e del lavoro, con particolare riguardo a chi si trova in qualsivoglia condizione di disabilità motoria, intellettiva, relazionale e sensoriale. È rivolta agli studenti e sportivi che aderiscono alle diverse federazioni paralimpiche, discipline ed enti di promozione paralimpica, nonché associazioni benemerite, riconosciute dal CIP.

Finalità

Nella moderna società della conoscenza, la formazione continua, le competenze, la professionalità e le esigenze d’innovazione rappresentano una necessità fondamentale, prioritaria e irrinunciabile per l’Italia come per tutte le nazioni europee.

In linea con i principi e le finalità del Consiglio Europeo di Lisbona in merito al conseguimento di un’interazione più efficace tra il sistema della formazione in Italia e lo sviluppo delle professionalità, appare quanto mai fondamentale il perseguimento dell’accrescimento culturale, professionale ed economico della società. La formazione accademica, per il suo elevato livello qualitativo ed il suo approccio interdisciplinare, fornisce strumenti culturali idonei a conseguire una conoscenza approfondita ed accurata dei fenomeni su richiamati.

L’Università Telematica Pegaso e il Comitato Italiano Paralimpico hanno obiettivi comuni nell’ambito della ricerca, della formazione e della promozione culturale in genere, in attuazione della responsabilità sociale del sapere, cui partecipano con elevato ruolo.

Il Comitato Italiano Paralimpico, grazie al riconoscimento da parte dello Stato, ha assunto il ruolo, di fatto e di diritto, di Confederazione delle Federazioni e Discipline Sportive Paralimpiche, sia a livello centrale che territoriale, alla stregua del Coni per lo sport olimpico, e rivolge la sua azione formativa verso soggetti che si trovano in condizioni di disabilità sia essa fisica, intellettiva, relazionale, sensoriale.

Nell'erogare i propri servizi, l'Università Telematica Pegaso dedica particolare attenzione a garantire facilità di accesso da parte degli studenti diversamente abili. La formazione a distanza, infatti, per la peculiarità del modello formativo, offre un'opportunità di estrema rilevanza per gli studenti diversamente abili, proprio per l'assenza di vincoli spaziali e temporali e per la possibilità di fare ricorso all’utilizzo delle nuove tecnologie per la fruizione dei servizi didattici (assenza di obblighi di presenza in sede, supporti didattici in formato elettronico, supporto da parte dei docenti e dei tutor attraverso telefono/fax/e-mail, possibilità di espletare tutte le pratiche burocratiche a distanza, possibilità di sostenere le prove di verifica in itinere in remoto).